top of page

PROSCIUTTO D'OCA FATTO IN CASA - La ricetta completa



Vi siete mai chiesti come fare un prosciutto d'oca fatto in casa? In questo video vi mostriamo come prepararlo perfettamente in 30 giorni.


 

INGREDIENTI

  • Petto d'oca

Per la concia:

  • Chiodi di garofano

  • Pepe nero in grani

  • Coriandolo

  • Ginepro

  • Sale marino medio

  • Zucchero moscovado


 

PREPARAZIONE


Per preparare un prosciutto d'oca ci servirà una concia saporita che si sposi bene con il sapore tipico di questa carne.


Uniamo in un mortaio dei chiodi di garofano, del pepe nero in grani, un cucchiaio di coriandolo e mezzo cucchiaio di ginepro. Pestiamo vigorosamente tutte le spezie fino ad ottenere una polvere fine e omogenea.



bbq spark - mortaio e spezie


Mettiamo tutto in un processore da cucina e aggiungiamo del sale marino medio e dello zucchero moscovado di canna. Amalgamiamo bene per alcuni secondi usando la lama apposita senza tagliente.


Dedichiamoci ora alla carne. Per fare il prosciutto abbiamo scelto di usare il petto dell'oca.

Con cura puliamo il taglio dagli eccessi di carne, eliminando in particolare la piccola striscia che si sovrappone al petto. Inoltre, rimuoviamo la piccola membrana di tessuto connettivo presente sul taglio che impedisce al sale di penetrare nella carne.



bbq spark - rimozione tessuto connettivo


Passiamo alla fase successiva: la salatura. Mettiamo in una teglia metà della nostra concia e appoggiamo il petto con la pelle rivolta verso l'alto. Infine, copriamo il petto con la rimanente concia assicurandoci che anche i bordi della carne siano ben coperti.

Riponiamo la teglia in frigorifero dove rimarrà per due giorni.



bbq spark - salatura con concia


Trascorsi i due giorni, possiamo notare che il sale avrà estratto parecchi liquidi dalla carne e quest'ultima si sarà ridotta di volume.

Aiutandoci con un cucchiaio togliamo la concia in eccesso e adagiamo il petto su una griglia con al di sotto un'altra teglia così che sia più facile lavare la carne.

Quindi, utilizzando del whisky, irroriamo e strofiniamo l'oca per lavare completamente il sale in rimasto.

Infine, asciughiamo con della carta da cucina o con un panno di cotone.



bbq spark - pulizia con del whisky dalla concia


Per la stagionatura abbiamo deciso di preparare il prosciutto piegando sul lato lungo il petto e cercando di avvolgerlo su se stesso. Lo copriremo con una garza molto fine in cotone. Dovremo assicurarci di avvolgerla molto stretta intorno alla carne e risvoltare i lembi all'indietro, così che sia ben chiusa anche sui lati.


Prendiamo il classico spago per i salumi e leghiamo il nostro prosciutto, come se fosse un salame. Non abbiate paura di stringere bene ogni anello. Nell'ultimo passaggio di spago ricordiamoci di fare un cappio, così da poter appendere il nostro salume a stagionare.



bbq spark - legatura del prosciutto d'oca


Noi effettueremo la stagionatura in cantina per 3/4 settimane ad una temperatura compresa tra i 5 e i 10 °C.


Trascorso il tempo di stagionatura possiamo vedere il risultato finale.

Avremo un prodotto ben riuscito se sarà rimasto morbido ed elastico. Ovviamente si sarà ridotto leggermente di volume.

Una volta tolto dalla garza, al taglio, la fetta dovrà essere di un bel colore rosso scuro e omogeneo.



bbq spark - taglio del prosciutto d'oca


Non ci resta che farlo assaggiare e gustarci il nostro prosciutto d'oca in buona compagnia!


Hai già provato la maglia delle cotture? Con questa T-Shirt non dimenticherai mai più le temperature delle preparazioni fondamentali del BBQ!



Comments


bottom of page