top of page

AGNELLO ALLA GRIGLIA THE CROWN - Finalmente su Kamado



L'agnello "the crown" è una ricetta molto scenografica per fare l'agnello al barbecue o alla griglia. Anche se è una delle carni protagoniste dei piatti pasquali, con questa ricetta facile e veloce, lo vorrete sicuramente preparare tutto l'anno.

Provatelo e fateci sapere come viene!


 

INGREDIENTI


- Carrè di agnello

- Aglio fresco (uno spicchio per carrè)

- Rosmarino

- Peperoncino

- Coriandolo

- Sale integrale grosso

- Patate


 

PREPARAZIONE


La ricetta inizia dalla pulizia del taglio di carne. Con uno spilucchino incidiamo tra un osso e l'altro del carrè, scorrendo in maniera leggera. Successivamente tagliamo la carne tra una costola e l'altra, dove è stata sezionata la colonna vertebrale: dovremo affondare la punta del coltello di circa un centimetro.



Terminato questo passaggio puliamo le ossa da tutte le parti di carne e cartilagine rimasta: otterremo così le ossa superiori ben pulite e grazie alle incisioni fatte nella carne, sarà possibile piegare il taglio. La parte grassa che ricopre la carne opposta appena lavorata, non dovremo rimuoverla, dato che sarà fondamentale per dare succulenza. Procederemo solo incidendola a "scacchiera": in questo modo gli aromi con i quali cospargeremo l'agnello, penetreranno in modo migliore.


Procediamo con la speziatura della carne.

Useremo uno spicchio di aglio per carrè, che tagliamo finemente, e abbondante rosmarino tritato fine (lasciamo dei rametti interi da parte). In un mortaio maciniamo un po' di peperoncino insieme a del coriandolo e del sale integrale, che aiuterà meccanicamente a sminuzzare gli altri ingredienti.


Riprendiamo l'agnello e oliamolo leggermente, massaggiandolo da entrambi i lati. Cospargiamo infine le spezie, sfregandole con le mani e facendole penetrare anche nei solchi incisi sullo strato di grasso. Lasciamolo riposare e insaporire, mentre prepariamo il contorno.



Non c'è abbinamento più classico delle patate.

Tagliamole abbastanza fini, perché dovranno fare in tempo a cuocere nello stesso tempo dell'agnello.

Le oliamo leggermente e le cospargiamo con un rub per verdure.


Per la cottura della nostra ricetta utilizzeremo una teglia ideata per fare il pollo alla birra.

Prenderemo i nostri carrè di agnello e lo legheremo attorno allo spazio dedicato alla lattina di birra. La carne dovrà rimanere all'interno, mentre le ossa all'esterno. Per tenerlo fisso, ci aiuteremo con uno spago.



Riprendiamo i rametti di rosmarino lasciati da parte durante la speziatura e riempiamo il centro della corona, così che durante la cottura, andrà a rilasciare aroma alla preparazione.

Infine, metteremo le patate tutte intorno al carrè.

L'aspetto del nostro piatto risulterà già molto spettacolare e invitante.

Dovremo inserirlo nel barbecue in cottura indiretta a circa 180 °C, non di più. Si tratta di un taglio di carne piccolo, che non ha bisogno di lunghe sessioni di cottura a basse temperatura.



Il nostro carrè di agnello sarà pronto quando, con un termometro sonda al cuore della preparazione, rileveremo 55 °C. Ci vorranno circa cinquanta minuti.

I rami di rosmarino si saranno seccati e avranno rilasciato tutto il loro aroma, il carrè sarà cotto bene e la carne si sarà leggermente ritirata dalle ossa.


Siamo pronti all'assaggio.

La nota di coriandolo dona freschezza alla carne tenera dell'agnello, il grasso si è riversato sulla preparazione tenendola umida e sulle patate, insaporendole ulteriormente.


Il carrè d'agnello "the crown" è una ricetta davvero molto spettacolare, che sorprenderà i vostri ospiti e riunirà piacevolmente tutti a tavola, anche dopo la Pasqua.



Comments


bottom of page